FABRIZIA ZAMMATTEO


Vai ai contenuti

POESIA

POESIA









Colorami


Nel nudo segno
mutevole rosso sorriso.

Parole incompiute
in lacrime di rugiada.

Lungo bacio
sui tuoi carichi
petali pesanti.

Tempo fermo
testimone in gialli tramonti.








All'ombra della mia sete



Una luce incalza
all'ombra della mia sete
ai confini della parola.

Prezioso cammino
tra respiro e pelle.

Non si ferma
e chiede.

Vorrei aspettare domani
ma oggi non c'è
e ieri si è perso
sulla tua ombra
all'ombra della mia sete.








Il bacio



La nostra anima
nel nostro bacio ...
... è rose di fuoco.









Dio



Tutto ciò che brilla in cielo ..
obbliga ad alzare gli occhi.





Un libro girato



Un libro girato
sono parole celate..
nell'abisso della falsità.

Mani aperte su pagine bianche
mani aperte su pagine nere.

Sete di verità urlata
su un libro girato.





L'attesa



L' amore non attende il bacio.

L' amore è il bacio inatteso
presenza costante nel profumo dell'anima.

Le rose di fuoco bruciano nell'attesa.

Condanna spietata e cenere
all'altare degli Dei.

Io sono assetato
condannato al confine più allto.





Luce



.. mi riconoscerai ..
.. con l'anima nuda ..
.. di sola luce vestita
dei battiti del tuo cuore.





Nei tuoi occhi


Si ferma il cuore
sotto uno sguardo di baci.

Cade il mio amore nei tuoi occhi.

Raccolgo le tue lacrime.

Le verserò
sul filo spinato
tra terra e cielo.





Pelle



Come una foglia sull'acqua
galleggio sulla tua pelle.

Non guardarmi così forte ...
portei morire ...

e tu lo sai.





Silenzio


Voglio sapere ...
se la mia voce
... corre nelle tue vene.





Oggi e domani



Finchè nascerà il sole
tu accarezzami l'anima ...

Intreccia le tue mani
alle porte della mia sete ...

e parlami
come solo tu
sai ascoltarmi .






Neve



Siamo l'invidia
degli Dei Immortali
amore mio ...

noi..come neve
ogni giorno come fosse l'ultimo ...

Ogni cosa si ... è più bella
per i condannati a morte ...
nella libertà assoluta.

Siamo dannati
di benedizione antica e selvaggia
amore mio.














Tutte le poesie, e ogni altro segno distintivo che compaiono in questo sito sono di proprietà di Fabrizia Zammatteo. Tutti i diritti riservati. © Fabrizia Zammatteo


Torna ai contenuti | Torna al menu